Un caminetto a gas per un progetto alle pendici del Vesuvio

Iniziamo l’anno con un nuovo progetto che ci porta in Campania, a Napoli, e più precisamente alle pendici del Vesuvio. Ad accompagnarci oggi è l’Architetto Guido Sica, che ci ha raccontato l’ispirazione che ha dato forma a una casa moderna e innovativa.

L’ispirazione del progetto

I fattori principali, pilastri della progettazione, sono stati tre: un utilizzo ottimale della luce naturale, la possibilità di avere una vista panoramica sul Vesuvio e la richiesta da parte del committente di un luogo che ispirasse convivialità. Il tutto mantenendo uno stile minimale, moderno e innovativo nei materiali.

Come unire armoniosamente queste esigenze?

La scelta progettuale è ricaduta su un open space, con l’integrazione di cucina e zona living: la luce può inondare gli spazi e un’ampia vetrata permette al fruitore di avere una vista impareggiabile del panorama esterno. Il movimento tra gli spazi è fluido e gli abitanti della casa possono muoversi liberamente tra una stanza e l’altra.

I materiali sono stati scelti puntando all’innovazione e alla funzionalità: lastre in vetro di grandi dimensioni (120×120 cm), pareti-quadro in fibra di vetro stampata nel salone, ecomalta nei bagni.

Elemento centrale e catalizzatore della zona giorno della casa è il caminetto a gas Palazzetti, scenografico nella sua versione con vetro su tre lati e basamento “galleggiante”.

Nonostante il design della casa sia moderno, nelle linee e nei materiali, la sua posizione ha uno stampo più tradizionale, che richiama i focolari di un tempo attorno ai quali l’intera famiglia si riuniva la sera. L’elemento perfetto per creare la convivialità richiesta dai proprietari di casa!